rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Desio / Via Nuova Valassina

Ubriaco provoca un incidente in Valassina e scappa: rintracciato e arrestato dalla Stradale

L'incidente a Desio il 23 ottobre. L'uomo era al volante con un tasso alcolemico tre volte superiore ai limiti di legge

Si è messo al volante della sua Audi A3 dopo aver alzato il gomito ed è andato a finire contro un'altra auto provocando un tamponamento. Poi, senza soccorrere i feriti o accertarsi delle loro condizioni, è scappato via, convinto di poter far perdere le proprie tracce. L'incidente è avvenuto mercoledì lungo la Valassina, all'altezza di Desio, nelle corsie in direzione Lecco.

Dopo aver tamponato una Toyota Yaris, l'Audi ha continuato la sua corsa mentre a prestare soccorso ai feriti ci hanno pensato due agenti della polizia stradale di Seregno che in quel momento si sono ritrovati per caso a transitare in quel tratto, liberi dal servizio. Grazie alle indicazioni fornite ai colleghi il "pirata" è stato fermato e arrestato. Si tratta di un uomo italiano, F.R., residente a Desio che dovrà rispondere di fuga e omissione di soccorso. L'alcoltest ha rilevato che il conducente era al volante con un tasso alcolemico pari a tre volte il limite consentito per legge.

All'uomo è stata sospesa la patente di guida ed è stato sottoposto all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco provoca un incidente in Valassina e scappa: rintracciato e arrestato dalla Stradale

MonzaToday è in caricamento