Cronaca

Stop a dipendenze e cyber bullismo: incontri on line per gli studenti delle scuole superiori

L'iniziativa promossa dalla Prefettura e dall'associazione Vittime del Dovere. Un modo per sensibilizzare i più giovani che spesso sono già vittime di alcol e droga

Stop alle dipendenze e al cyber bullismo. La Prefettura di Monza – in collaborazione con la Provincia, le istituzioni sanitarie, le forze dell’ordine, l’ufficio scolastico, il Comune di Monza e l’associazione “Vittime del dovere” – promuove tre incontri on line riservati agli studenti delle scuole superiori sul delicato – e quanto mai attuale – problema delle dipendenze e del bullismo perpetrato attraverso la rete. Incontri che potranno essere seguiti anche dalla popolazione attraverso i canali social degli organizzatori.

Durante gli incontri – in programma il 17, il 19 e il 21 maggio – verranno affrontate a più voci queste problematiche che, anche nelle scuole di Monza e Brianza, riguardano un numero elevato di studenti. Nel corso della prima giornata si parlerà delle vittime del bullismo e degli effetti che l’uso di alcol e di sostanze stupefacenti hanno sulla salute dei più giovani, in un’età così delicata quale è quella dell’adolescenza.  Nella seconda giornata saranno analizzate le conseguenze  da punto di vista giuridico – sia penale che amministrativo – in merito alle condotte devianti. Infine durante il terzo incontro verranno presentati i servizi presenti sul territorio al quale gli studenti possono rivolgersi per avere supporto sanitario, psicologico e sociale.

“I comportamenti devianti, il cui carattere antisociale è spesso sottovalutato, incidono sensibilmente sugli equilibri della vita di comunità – commenta il prefetto Patrizia Palmisani -. È  dunque importante portare avanti un lavoro di sensibilizzazione rivolto in particolare ai giovani, al fine di presentare i rischi e le conseguenze che certe scelte sbagliate sono in grado di determinare sulla salute, sugli equilibri familiari e sull’intera società”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop a dipendenze e cyber bullismo: incontri on line per gli studenti delle scuole superiori

MonzaToday è in caricamento