Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Ornago

Infortunio sul lavoro, a un operaio amputano un dito

E' successo giovedì all'interno della ditta "Huner Srl" di Ornago: la vittima è un operaio trentenne romeno residente a Monza. All'ospedale ha subito l'amputazione parziale del mignolo della mano sinistra

Un operaio trentenne si è infortunato sul posto di lavoro giovedì pomeriggio rischiando di perdere una mano.

La vittima, un ragazzo romeno residente a Monza, è un dipendente dell'azienda Huner Italia Srl di Ornago in via Ciucani. Proprio all'interno dei locali della ditta alle 18.53 si è verificato l'incidente sul lavoro.

Il giovane stava scendendo da un rimorchio quando la mano sinistra gli è rimasta incastrata nella sbarra centrale del mezzo. Immediatamente in via Ciucani sono arrivati i carabinieri e i soccorsi con un'ambulanza del 118.

L'operaio è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Vimercate dove è stato medicato e operato. A causa del trauma riportato i medici hanno proceduto con l'amputazione parziale del mignolo della mano sinistra.

La prognosi è di 10 giorni. I carabinieri della compagnia di Vimercate stanno cercando di ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro, a un operaio amputano un dito

MonzaToday è in caricamento