Scappano in scooter dai carabinieri, inseguimento e un colpo di pistola: due arresti

Si tratta di due pregiudicati che sono finiti in manette per ricettazione, minaccia, detenzione illegale di arma da fuoco e resistenza a pubblico ufficiale

IMMAGINE DI REPERTORIO

Inseguimento e spari a Monza

Ricettazione, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illegale di arma clandestina. Dovranno rispondere di queste accuse i due uomini fermati e arrestati a Monza, nel pomeriggio di mercoledì, in via Pacinotti dopo un inseguimento scattato in seguito al mancato rispetto dell'alt intimato dai carabinieri. 

In fuga sul motorino rubato

I due fuggitivi anzichè fermarsi sono fuggiti via a bordo di uno scooter intorno alle sedici e poco dopo sono stati raggiunti e fermati dai militari. Quando ormai non c'erano altre vie di fuga, uno dei due soggetti ha estratto una pistola. Il malvivente ha puntato l'arma prima contro i militari, poi contro se stesso e, mentre i carabinieri lo fermavano e lo immobilizzavano ha esploso un colpo di pistola in aria. Il complice invece è stato bloccato mentre tentava di fuggire da una seconda pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto.

A casa trovati passamontagna e proiettili

Gli accertamenti successivi effettuati dai carabinieri hanno permesso di identificare i due malviventi, due pregiudicati cinquantenni residenti nel monzese che sono finiti in carcere. Il motorino su cui i due viaggiavano è risultato rubato così come la targa che era stata apposta sul mezzo. La pistola dalla quale è stato esploso un colpo è una Beretta calibro 7.65 e anche l'arma è risultata provento di furto. Anche il secondo uomo aveva con sè una pistola, un'arma clandestina con matricola abrasa e con un colpo in canna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri a casa dei due hanno trovato due passamontagna e diciassette munizioni per arma da fuoco. Fortunatamente nessuno durante l'inseguimento e la cattura nessuno è rimasto ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

  • Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

  • Coronavirus, vacanze o viaggi all’estero e "quarantena": ecco le regole fino al 7 settembre

  • Tampone e "mini" isolamento per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna: come richiederlo

  • Una serata lontano da Monza, ascoltando un pianoforte che galleggia sul lago

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento