rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Villasanta

Senza patente, scappa all'alt: fuga in contromano dai vigili dal Gigante al centro città

Manovre azzardate, alta velocità e soldi falsi. Due denunce e un veicolo sequestrato: l'auto era stata segnalata in relazione ad alcuni furti avvenuti in città

Quando si sono accorti di aver attirato l’attenzione di una pattuglia della polizia locale hanno fatto di tutto per seminare gli agenti, scappando via e dando inizio a un pericoloso inseguimento che attraverso manovre azzardate e tratti contromano dal centro commerciale Il Gigante è terminato poi in centro città.

E’ successo nel tardo pomeriggio di lunedì a Villasanta quando all’interno dello shopping center di via Vecellio la polizia locale ha notato un’auto sospetta. Ha intimato l’alt e anzichè fermarsi il conducente ha premuto sull’acceleratore. L’uomo alla guida - un cittadino italiano con precedenti e senza patente - prima ha tentato di speronare la pattuglia e poi ha superato con una pericolosa manovra i veicoli incolonnati al semaforo, per dirigersi verso il centro cittadino.

L’auto ha sfrecciato contromano ad alta velocità per alcune vie fino ad arrivare nella centralissima Piazza Europa dove i due uomini a bordo sono usciti dal mezzo e hanno provato a fuggire a piedi. Solo pochi i passi che sono riusciti a fare: raggiunti dagli agenti e perquisiti per i due uomini è scattata una denuncia. Si tratta di due italiani già noti alle forze dell'ordine per precedenti di Polizia. Uno dei due aveva addosso una banconota contraffatta.

Inoltre il conducente guidava nonostante fosse privo di patente, violazione per la quale era già stato fermato alcuni mesi fa. Gli agenti in seguito agli accertamenti effettuati in comando hanno scoperto che il veicolo risultava segnalato in relazione ad alcuni episodi di furto ed è stato sequestrato. Sono in corso ulteriori accertamenti a carico dei soggetti fermati, denunciati in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente, scappa all'alt: fuga in contromano dai vigili dal Gigante al centro città

MonzaToday è in caricamento