Cronaca

Un kit per la vista nelle scuole di Monza: lo "offre" il Rotary Club

Un kit per aiutare le famiglie a fare una verifica preliminare delle capacità visive dei figli: da lunedì sarà distribuito gratuitamente a oltre 1200 bimbi monzesi di 4 anni d'età

MONZA Un kit  per aiutare le famiglie a fare una verifica preliminare delle capacità visive dei figli: da lunedì sarà distribuito gratuitamente a oltre 1200 bimbi monzesi di 4 anni d’età. Lo ha preparato il Rotary Club Monza Est con il patrocinio del Comune di Monza che si occuperà di diffonderlo  nelle scuole materne della città: al progetto hanno fornito supporto i medici specialisti dell’ospedale San Gerardo di Monza e degli ospedali di Desio e Vimercate. 

Il kit  - che  non sostituisce la visita specialistica, ma si propone di far scattare un campanello d'allarme - è composto da un test (tavola ottotipica) con dei disegni facilmente riconoscibili dai bimbi di grandezza decrescente per valutare i decimi di vista e da una tavola (stereotest) sulla quale è riprodotta la foto di una farfalla da osservare attraverso degli speciali occhialini in 3D: se il bimbo non riuscirà a cogliere la tridimensionalità dell’immagine sarà consigliabile un controllo specialistico.

La funzione visiva si sviluppa progressivamente dalla nascita fino ai quattro anni – ha spiegato il dottor Pierluigi Trabucchi, direttore dell'Uoc di oculistica dell’Ospedale di Vimercate ed ideatore del kit - Riuscire a rilevare eventuali disturbi in età prescolare permette di adottare le terapie più adeguate in grado di correggerli stabilmente: dopo è tardi. Il test è particolarmente importante per individuare il problema dell'occhio pigro, un difetto provocato dalla presenza di uno strabismo più o meno marcato: per risolverlo sono possibili terapie rieducative che danno buoni risultati se intraprese entro i quattro anni di età".  

L'impegno economico per il Rotary é stato di circa 10mila euro. "Da questa campagna emerge ancora una volta l’utilità della collaborazione su un piano di sussidiarietà tra Comune e associazioni del territorio come i club di servizio” ha commentato l'assessore all'Istruzione Rosario Montalbano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un kit per la vista nelle scuole di Monza: lo "offre" il Rotary Club

MonzaToday è in caricamento