Incinta, va a rubare vestiti in un negozio. Scoperta e arrestata con due complici

Tre i ladri finiti in manette a Nova Milanese

In gravidanza, e con tanto di pancione, non ha esitato a intrufolarsi nel negozio di abbigliamento Fox City di via Brodolini, a Nova Milanese, per rubare magliette e pantaloni. Accompagnata da un uomo di 35 anni e una donna di 30, la 26enne forse sperava di passare inosservata. Ma è avvenuto esattamente il contrario. La proprietaria dell’esercizio si è accorta che quei tre clienti, di nazionalità romena, avevano portato via capi d’abbigliamento per circa 100 euro.

Dopo essersi sbarazzati delle placche anti taccheggio, avevano nascosto la refurtiva in una borsa. Ma all’uscita del negozio, hanno trovato ad aspettarli i carabinieri. La negoziante aveva chiamato i militari, che hanno arrestato i romeni per furto. Gli stranieri – donna incinta compresa - sono stati denunciati anche per un furto che avevano commesso il 30 dicembre scorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento