Rubano alcolici per 140 euro ma vengono scoperte: ladre in arresto all’Esselunga

A Seregno

Hanno rubato vini e alcolici per 140 euro. Così tante bottiglie da doverle stipare in due zaini. Poi, le due "massaie" – 49 e 21 anni, italiane - erano uscite dall’ingresso senza acquisti dell’Esselunga di Seregno.

Le due clienti, già note alle forze dell’ordine, puntavano anche sulla confusione che c’è in un centro commerciale ogni sabato pomeriggio. Ma gli addetti alla sicurezza – sabato alle 17.20 – le hanno scoperte e hanno allertato i carabinieri. Di fronte alla bottiglie che fuoriuscivano dagli zaini, le due ladree hanno opposto un silenzio eloquente. Sono state arrestate per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento