Cronaca

Sorpresi a svaligiare un negozio di elettrodomestici a Cesano Maderno: tre uomini arrestati dalla Guardia di Finanza

Sventato un furto nella notte tra sabato e domenica

Proprio mentre erano intenti a caricare lavatrici, aspirapolvere ed elettrodomestici vari su un furgone, alle loro spalle si sono ritrovati la Guardia di Finanza e hanno tentato una rocambolesca fuga, senza riuscire però ad andare lontano.

E’ successo a Cesano Maderno la notte tra sabato 21 e domenica 22 gennaio quando i finanzieri della Compagnia di Seveso, mentre stavano effettuando un controllo sul territorio per la prevenzione dei traffici illeciti hanno notato una banda impegnata in movimenti sospetti su un grosso furgone con targa straniera.

Le Fiamme Gialle hanno bloccato un cittadino romeno e i suoi due complici moldavi. Mentre la Guardia di Finanza era impegnata ad avviare i primi accertamenti per risalire alla provenienza della merce, richiamati dal rumore, sono accorsi sul posto alcuni residenti della zona, tra cui anche il proprietario del negozio da cui i tre stranieri stavano rubando la merce. L’uomo ha notato subito che il portone d’ingresso del suo deposito era stato forzato e ha riconosciuto come di sua proprietà parte della merce trovata nel furgone.

Il resto degli elettrodomestici caricati sul mezzo invece sono risultati provento di precedenti furti messi a segno dalla banda. Il proprietario del furgone, ora sequestrato dai finanzieri, aveva alle spalle numerosi precedenti per furto ed è stato denunciato per i reati di false generalità a pubblico ufficiale e di ricettazione. Per i tre uomini sono scattati l’arresto e la denuncia alla Procura della Repubblica di Monza per concorso in furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a svaligiare un negozio di elettrodomestici a Cesano Maderno: tre uomini arrestati dalla Guardia di Finanza

MonzaToday è in caricamento