Riconosce un ladro e lo segue: agente libero dal servizio sventa un altro furto

Malvivente fermato e denunciato

Pensava di aver riconosciuto un ladro e di aver chiuso così un'indagine ma in realtà si è ritrovato a sventare in diretta un secondo furto.

E' successo a Monza, in pieno centro storico, lo scorso mercoledì quando un agente di polizia locale libero dal servizio, mentre passeggiava lungo via Italia, ha riconosciuto un malvivente e lo ha fermato, braccandolo, tra la folla, appena questo è uscito da una farmacia dove non aveva comprato medicine ma rubato uno spazzolino elettrico. 

Tutto è iniziato intorno alle 17 quando l'agente ha notato tra i passanti un cittadino marocchino sospetto, con una giacca e un cappello identici a quelli che il giorno prima una commerciante della via gli aveva descritto, denunciando il furto di una borsetta di valore di cui era stata vittima. Man mano che l'uomo si avvicinava poi, oltre all'abbigliamento, l'agente ha notato che anche i lineamenti e la fisionomia corrispondevano a quelli del presunto ladro così ha deciso di seguirlo. 

Quando l'uomo è entrato in una farmacia del centro, il pubblico ufficiale ha dato l'allarme alla centrale del comando di via Marsala che ha inviato sul posto i rinforzi. Dopo pochi istanti però il presunto malvivente è uscito dall'esercizio ed è stato a quel punto che l'agente ha deciso di intervenire senza attendere i colleghi. Quando ha fermato il ladro da sotto la sua giacca è spuntato uno spazzolino elettrico che aveva appena rubato dalla farmacia. 

L'uomo, un cittadino marocchino clandestino di 42 anni, è stato denunciato a piede libero per furto aggravato. Sul suo conto sono emersi cinque ordini di espulsione che il 42enne aveva ignorato dal 2014 ad oggi e nove notizie di reato di cui si era reso protagonista. Le sue fotografie saranno ora mostrate alla negoziante del centro che ha denunciato il furto della borsetta per vedere se la donna riconosce il 42enne.

Per il momento l'uomo ha ricevuto un ordine di presentazione presso l'Ufficio Immigrazione della Questura di Milano ed è stato denunciato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento