Spara con la lupara contro una casa e distrugge una finestra: arrestato pregiudicato

È successo a Limbiate nella serata di giovedì. Arrestato un pregiudicato di 26 anni

Pattuglie dei carabinieri (immagine repertorio)

Ha puntato una lupara contro la facciata di una casa, poi ha esploso un colpo che ha infranto una vetrata e danneggiato il muro di una villetta in cui vivono due 50enni incensurati. Non l'ha fatta franca: è stato fermato e arrestato dai carabinieri. È successo nella serata di giovedì a Limbiate. Nei guai un giovane di 26 anni.

Il ragazzo è stato individuato dai carabinieri poco dopo. Messo alle strette ha ammesso di essere l’autore del colpo di lupara. Ha detto di aver trovato l’arma in un campo, ma non è apparso credibile. Già noto alle forze dell’ordine, in passato era stato arrestato per droga e scippo.

Per lui sono scattate le manette con l'accusa di danneggiamenti e possesso non autorizzato di arma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento