Cronaca Limbiate

Tram di Limbiate, i soldi del governo ci sono

In tempi brevi inizieranno i lavori di rinnovo della linea

LIMBIATE - La linea del tram di Limbiate sarà rinnovata, i soldi del governo sono a disposizione. Il governo conferma quindi la sicura partenza dei lavori in tempi brevi, giustificando i ritardi a una questione dovute alle lungaggini dell’iter burocratico e non, come si temeva, a una volontà di soppressione dell’opera.
I lavori riceveranno un finanziamento per un contributo di quasi 59 milioni di euro (per la precisione 58.934.983,20), pari al 60 per cento del costo dell’opera ammissibile a finanziamento pari ad 98.224.972,00 euro.

Il punto è stato fatto anche anche sul progetto di riqualificazione della linea Desio-Milano, annunciando che a breve ci sarà la consegna delle aree e l’inizio dei lavori. Sulla questione è intervenuto anche l’ex sindaco e consigliere regionale, Antonio Romeo, evidenziando che non esiste il rischio di tagli per l’Expo, l’unico problema vero è che il Comune di Milano non ha ancora confermato il proprio contribuito economico alla realizzazione dell’intervento. Il progetto finanziato riguarda però solo il primo tratto di metrotramvia, da Milano fino al deposito di Varedo, è quindi importante stabilire la fattibilità anche per la tratta da Varedo fino a Mombello e alla stazione Groane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram di Limbiate, i soldi del governo ci sono

MonzaToday è in caricamento