Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lissone

Trovato il corpo di Marco, il ragazzo scomparso nella neve in Umbria

Disperso da giorni, cercava di raggiungere il casolare dei genitori. Inutili i soccorsi prestati in condizioni estreme. Pochi elementi per le ricerche, non è ancora chiaro il motivo per cui si trovasse fuori

Sono stati inutili i soccorsi per Marco Aliprandi. Il corpo senza vita del lissonese scomparso la settimana scorsa in Umbria è stato ritrovato nel pomeriggio a Pietralunga, a pochi metri dalla casa dove qualche giorno fa erano stati ritrovati alcuni effetti personali.

Per cercare Marco, 32 anni, erano stati impiegati anche cani da valanga, ma le operazioni sono state rese complesse dalle condizioni meteo e dal fatto che la strada battuta dagli spazzaneve dista circa 1 chilometro dal casolare di proprietà dei genitori chei stava cercando di raggiungere; inoltre, nella zona c'è ancora circa un metro e mezzo di neve.

Gli uomini delle squadre di soccorso hanno dovuto avvicinarsi quindi con le ciaspole, o racchette da neve per cercare di arrivare in tempo. Scarsi gli elementi per i soccorritori; si partiva da una segnalazione  di  un uomo che raccontava di aver visto la luce accesa una sera. Non si sa ancora perché il giovane brianzolo si trovasse all'esterno  del casolare al freddo. Il corpo è stato recuperato dai Vigii del Fuoco con una barella. In Umbria in questo momento si trova il padre di Aliprandi, giunto sul posto mercoledì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato il corpo di Marco, il ragazzo scomparso nella neve in Umbria

MonzaToday è in caricamento