rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Seregno

Scoppia la lite tra due fratelli in casa, 47enne aggredisce i carabinieri: arrestato

I militari sono intervenuti nell'abitazione per una lite tra due fratelli

Sono arrivati per sedare una lite scoppiata nelle case popolari di via Bottego, a Seregno. E sono stati aggrediti da uno dei contendenti. I carabinieri di Seregno domenica sera alle 21 hanno arrestato per violenza a pubblico ufficiale un 47enne di Seregno. 

L’uomo aveva avuto una lite con il fratello di 34 anni. Era stato il padre, 79enne, a chiedere l’aiuto delle forze dell’ordine. Quando i militari sono arrivati, hanno trovato il 47enne a terra, con una grossa ferita alla testa, dalla quale perdeva sangue. I carabinieri hanno cercato di riportare la situazione alla calma ma sono stati aggrediti.

Dopo aver portato al pronto soccorso dell’ospedale di Desio il 47enne (medicato, ha una prognosi di tre giorni), lo hanno portato in caserma e lo hanno arrestato.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia la lite tra due fratelli in casa, 47enne aggredisce i carabinieri: arrestato

MonzaToday è in caricamento