Zuffa per il posto auto, si picchiano in cinque

Ai due automobilisti si sono aggiunti anche i parenti: tutti decisi a far valere le proprie ragioni. Cinque persone sono così finite in ospedale

Hanno iniziato a litigare per il più banale dei motivi: un posto auto. Eppure, domenica nel tardo pomeriggio, al parcheggio di via Comina a Seregno, è nata una zuffa con cinque persone adulte che se le sono date di santa ragione. E il bilancio è stato pesante: tre contusi, ciascuno con dieci giorni di prognosi. Due medicati al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza, il terzo a Carate Brianza. Motivo dell’alterco: un posto auto conteso.

Entrambi gli automobilisti, con ben scarso senso della diplomazia, hanno deciso di occupare lo stesso stallo di sosta con le loro rispettive auto. Risultato: le vetture erano così «pigiate», una addosso all’altra, da sfiorarsi quasi con le carrozzerie. I due automobilisti si sono affrontati, decisi entrambi a far valere le loro «ragioni». Quel che è peggio, al parapiglia si sono aggiunti anche i parenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, il numero dei litiganti, è salito a cinque. Dieci minuti di calci, pugni e schiaffi dopo, sono arrivate tre ambulanze, e tutti sono finiti in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento