Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Lite in strada in via Lecco, 33enne sfonda con un pugno una vetrina e finisce in ospedale

A Monza

Una lite, per futili motivi, tra due uomini e poi il raptus di violenza contro un locale. Un uomo in ospedale e una vetrina rotta: questo il bilancio dell'intervento che nella serata di lunedì ha visto protagonisti gli agenti della polizia di Stato insieme ai soccorsi del 118 in via Lecco.

L'allarme è scattato poco prima delle 23 quando in via Lecco insieme a una volante della Questura di Monza è intervenuta una ambulanza della Croce Verde Lissonese. In seguito al litigio il 33enne, un cittadino marocchino, avrebbe perso il controllo e si sarebbe scagliato contro la vetrata del locale - estraneo ai fatti - rompendo il vetro con un pugno. Soccorso, a causa di una profonda ferita alla mano, è stato accompagnato in codice giallo all'ospedale San Gerardo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in strada in via Lecco, 33enne sfonda con un pugno una vetrina e finisce in ospedale

MonzaToday è in caricamento