Lorenzo, scomparso da casa da due giorni: l'appello per rintracciarlo

Si è allontanato da Cesano Maderno per recarsi al lavoro ma qui non è mai arrivato

La foto diffusa sui social dalla mamma per condividere l'appello

AGGIORNAMENTO: Lorenzo è stato ritrovato e sta bene.

--------

Hanno avuto una vivace discussione domenica sera. Ma nulla che lasciasse pensare a un gesto così perentorio. Invece, lunedì mattina Pana Laurentiu Marian, per gli amici Lorenzo, si è messo al volante della sua vecchia Vokswagen Golf. E non è più tornato a casa.

Le sue ultime parole sono state: «Mamma, vado al lavoro». Ma al lavoro, non si è mai presentato. Cristina, la mamma, è distrutta dall’ansia. Lunedì pomeriggio la donna, dopo averlo cercato ovunque per quasi ventiquattro ore, si è rassegnata e ha sporto denuncia alla Tenenza dei carabinieri di Cesano Maderno.

Oltre ad aver avvisato le forze dell’ordine, la madre ha segnalato il caso anche alla trasmissione Rai «Chi lo ha visto», che ha pubblicato un annuncio sul suo sito web. Lorenzo è un bel ragazzo dal viso solare, con i capelli castani e gli occhi verdi, è alto un metro e novanta e pesa ottanta chili. Lunedì mattina si era vestito in modo elegante e curato, come è sua abitudine: giacca, camicia, jeans.

L’ultima volta che qualcuno lo ha visto è stato lunedì pomeriggio: un suo amico lo ha incrociato in via Cesare Battisti, a Cesano Maderno. «Vi chiedo aiuto – parla Cristina -. Come ogni mamma, sono legatissimo ai miei figli, e il pensiero che possa essere successo qualcosa di male a Lorenzo mi tormenta. Ormai sono due giorni che non dormo. Spero che lui possa al più presto tornare a casa».

Chi ha informazioni può chiamare i carabinieri di Desio (0362-304400) oppure i numeri di cellulare 347 5128388 oppure 345 7738772.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento