In Brianza

Due rapine e un incendio doloso: in Brianza denunciato 18enne

Tra le persone rapinate anche un suo coetaneo

In pochi giorni (dal 4 al 7 agosto) si sarebbe reso responsabile di ben due rapine, di un'auto danneggiata e di un'altra incendiata.

Nel corso della giornata di ieri, 8 agosto, grazie alle indagini condotte in collaborazione tra i militari della tenenza di Mariano Comense, della stazione dei carabinieri di Lurago d'Erba e del NOR - Aliquota Radiomobile, attraverso l’esame dei filmati delle varie telecamere di videosorveglianza, la raccolta delle denunce delle vittime, e delle testimonianze si è arrivati ad identificare e denunciare in stato di libertà per due rapine, un incendio doloso e un danneggiamento, un 18enne di origini straniere con numerosi precedenti di polizia.

Il 18enne si sarebbe reso responsabile di un danneggiamento ad un'auto, avvenuto nella notte del 4 agosto all’esterno di un locale pubblico e dell’aggressione al proprietario del veicolo. Nella notte del 6 agosto si sarebbe invece reso responsabile di una violenta rapina ai danni di un 20enne, sempre all’esterno di un locale pubblico mentre nella notte dell’8 agosto avrebbe infine perpetrato un’altra violenta rapina ai danni di un suo coetaneo e subito dopo avrebbe incendiato un'auto all’esterno di un locale pubblico, usando del liquido infiammabile.

I militari, intervenuti nelle diverse occasioni, hanno subito raccolto le testimonianze ed effettuato i repertamenti, permettendo così di identificare e denunciare il 18enne all’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine e un incendio doloso: in Brianza denunciato 18enne
MonzaToday è in caricamento