rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Stazione / Via Antonio Pacinotti

Messa in sicurezza l'area abbandonata dove si rifugiavano i senzatetto

Si tratta di uno stabile in via Pacinotti a Monza. L'intervento degli agenti della polizia locale di Monza

Via Pacinotti: messa in sicurezza l'area dove da tempo i residente denunciavano situazioni pericolose e di presunta illegalità. Un edificio ormai fatiscente quello che gli agenti della polizia locale di Monza hanno messo in sicurezza. Si tratta dello stabile di via Pacinotti al civico 6, a pochi passi dalla sede della Croce Rossa, dalla scuola elementare Dante, e non lontano dal comando della polizia locale e dalla caserma dei carabinieri. 

L'intervento è stato eseguito nella giornata di ieri, martedì 25 gennaio, da quattro agenti del Nost (Nucleo operativo di sicurezza tattica) e da due agenti della polizia edilizia. 

"Le operazioni di sicurezza urbana si confermano attività strategiche e sono da sempre una priorità del nostro mandato amministrativo - commenta l'assessore alla sicurezza Federico Arena -. Avevamo prescritto alla proprietà, tramite apposita ordinanza sindacale, di provvedere entro 30 giorni dalla pubblicazione della stessa a circoscrivere ogni accesso all’area interessata e a ripristinare le condizioni di sicurezza del cancello dell’edificio, in modo da impedire che qualcuno vi entrasse. Questi interventi sono importanti per la tutela e la salvaguardia del territorio. Un presidio delle aree sensibili che contribuisce in maniera significativa al controllo della città. Ringrazio i nostri operatori della polizia locale per il loro quotidiano impegno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza l'area abbandonata dove si rifugiavano i senzatetto

MonzaToday è in caricamento