Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Dopo il meteorite arriva l’asteroide: cresce l’attesa per 2012Da14

Del diametro di 50 metri l'asteroide si avvicinerà a soli 27mila Km dalla terra. Ma gli astronomi rassicurano: "Nessun rischio di collisione"

MONZA - Si chiama 2012 Da14 e passerà a soli 27.700 chilometri dalla Terra: è la prima volta che un oggetto di queste dimensioni (45-50 metri di diametro) si avvicina così tanto al nostro pianeta. Sebbene dopo quanto è accaduto oggi in Russia l’attesa sia alle stelle  ( e anche la paura) gli esperti rassicurano che non c’è nulla da temere. Il passaggio è previsto per le 20:25 ora italiana.

VIDEO: METEORITE CADE IN RUSSIA, OLTRE 500 FERITI

FENOMENO IMPERDIBILE - Il passaggio di 2012Da14 sarà invece un’imperdibile occasione per gli scienziati per studiare così da vicino un cosiddetto uno degli oggetti che orbitano vicino alla Terra, chiamati Neo (Near Earth Objects). E sarà un momento da non perdere anche per i semplici appassionati o chiunque volesse puntare il telescopio verso il cielo. Il momento del massimo avvicinamento è previsto per le 20 e 43.

I MIGLIORI PUNTI DI OSSERVAZIONE - La cosa migliore per osservare il passaggio è naturalmente posizionarsi in una zona priva di inquinamento luminoso. In Brianza, si può provare a Montevecchia o nel Lecchese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il meteorite arriva l’asteroide: cresce l’attesa per 2012Da14

MonzaToday è in caricamento