Ubriaco litiga con la moglie per un'auto e la minaccia col martello

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri, intervenuti per sedare la lite in casa

Un uomo minacciava la moglie con un martello

Quando i carabinieri sono arrivati nell'appartamento, stava minacciando la moglie brandendo un martello. Di fronte ai militari ha accettato di deporre la pericolosa mazza, anche se era in evidente stato di ubriachezza. E' successo mercoledì 17 ottobre a Desio, poco dopo le otto di sera.

Sembra che la coppia avesse avuto un acceso diverbio sulla compravendita di un'auto che la moglie aveva appena ceduto al marito. Questi, un 52enne, è stato alla fine denunciato dai carabinieri per porto abusivo di arma e minacce aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dai soldi della 'Ndrangheta alla fortuna dei ristoranti: sequestrati "giro-pizza" e 9 arresti

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Lite e botte in strada tra due donne a Concorezzo: ragazza finisce in ospedale

  • I soldi della 'Ndrangheta per aprire ristoranti: sequestro da 10 milioni, 9 persone in manette

  • Desio, tamponamento in strada e l'incidente si trasforma in un inseguimento con rissa

  • Assalto con la ruspa al benzinaio, furto al distributore sulla Milano-Meda

Torna su
MonzaToday è in caricamento