Ubriaco litiga con la moglie per un'auto e la minaccia col martello

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri, intervenuti per sedare la lite in casa

Un uomo minacciava la moglie con un martello

Quando i carabinieri sono arrivati nell'appartamento, stava minacciando la moglie brandendo un martello. Di fronte ai militari ha accettato di deporre la pericolosa mazza, anche se era in evidente stato di ubriachezza. E' successo mercoledì 17 ottobre a Desio, poco dopo le otto di sera.

Sembra che la coppia avesse avuto un acceso diverbio sulla compravendita di un'auto che la moglie aveva appena ceduto al marito. Questi, un 52enne, è stato alla fine denunciato dai carabinieri per porto abusivo di arma e minacce aggravate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Monticello: trovati i due giovani che si sono schiantati sulla rotonda a 160 km/h

  • Bimba di 10 anni di Villasanta muore in un incidente mentre è in vacanza con i genitori in Tunisia

  • Guida una moto senza patente, revisione né assicurazione, multa da oltre 6mila euro

  • Autovelox in Lombardia, dove sono i controlli della velocità dal 9 al 15 settembre: le strade

  • Grave incidente a Monza di ritorno dopo motoraduno, l'appello: "Aiutateci a trovare il nostro angelo custode"

  • Niente più code per la scelta del medico di base e per le esenzioni: ecco il numero per le prenotazioni

Torna su
MonzaToday è in caricamento