Senza biglietto, minacciano il controllore con la pistola: arrestati

I due, entrambi residenti ad Arcore, sono stati arrestati nella stazione di Calolziocorte. Prima di minacciare il dipendente Trenord, si erano "sfogati" con gli arredi del treno

Il fatto è avvenuto sulla linea Milano-Monza-Lecco (Repertorio)

Ancora un episodio di violenza contro il personale ferroviario. Due ragazzi, sulla linea Milano-Lecco, in due hanno minacciato un capotreno con una pistola scacciacani. La “colpa” del dipendente Trenord è stata quella di chiedere il biglietto alla coppia di giovani.

Sono stati arrestati dai carabinieri di Lecco, Artem S., ventisei anni, ucraino, e Ioan Iosiv P., venti anni, romeno, entrambi residenti ad Arcore.

Poco prima dell'episodio che ha portato al loro arresto, avvenuto intorno alle 12 di venerdì, erano stati segnalati da alcuni viaggiatori per atteggiamenti molesti e per aver danneggiato alcune suppellettili del vagone. Quando il treno è arrivato alla stazione di Calolziocorte, nel lecchese, due pattuglie dei carabinieri e un equipaggio della Polfer di Milano hanno fermato i due, che hanno cercato di scappare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pistola scacciacani a tamburo era priva del tappo rosso, obbligatorio per legge. Le accuse sono resistenza e violenza nei confronti dei carabinieri e del capotreno, danneggiamento degli arredi del vagone ferroviario e porto dell'arma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento