Desio, due minorenni rapinati dal "branco" a pochi passi dalla stazione

L'episodio nella serata di giovedì. Indagini in corso

Immagine di repertorio

Due giovanissimi ragazzi di 17 anni – di origine albanese – giovedì sera sono stati rapinati in via Lombardia, a Desio, a pochi metri dalla stazione ferroviaria.

I due minorenni sono stati circondati da una "banda" di coetanei, una decina in tutto. Contando sulla prepotenza e sulla superiorità numerica, hanno rubato i cellulari ai due 17enni. Poi sono fuggiti senza lasciare traccia.

L'episodio è stato denunciato e i carabinieri di Desio stanno cercando di bloccare la "banda" di rapinatori minorenni che sembra essere attiva da qualche tempo tra Desio, Muggiò, Nova Milanese e Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento