menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vacanza macchiata di sangue per una coppia di monzesi a Rimini: accoltella il marito

E' successo mentre la coppia residente a Monza si trovava in villeggiatura: l'uomo non è in pericolo di vita. Arrestata la moglie

Un gesto folle e violento senza un apparente perchè. All'alba di mercoledì una donna, in preda ai fumi dell'alcol, ha accoltellato il marito disabile al torace con un coltello da cucina all'interno delle mura dell'abitazione presa in affitto a Bellaria Igea Marina, dove la coppia, residente a Monza, sta trascorrendo un periodo di vacanza.

A chiedere l'intervento dei soccorritori è stato l'uomo stesso, un 53enne italiano. I sanitari del 118 si sono precipitati nell'appartamento e hanno provveduto a stabilizzare il paziente per poi trasportarlo in codice rosso all'ospedale "Infermi" di Rimini dove è stato ricoverato e, fortunatamente, non si trova in pericolo di vita.

La donna è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Quando i militari sono entrati nell'abitazione l'hanno trovata ancora ubriaca e fuori di sè. Per aggredire l'uomo la moglie avrebbe usato un coltello da cucina rinvenuto in casa e sequestrato.

Mercoledì mattina la signora è comparsa davanti al pubblico ministero di turno per chiarire il perchè dell'accoltellamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento