rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Allarme siccità / Giussano

Moria di pesci nel laghetto di Giussano

Recuperate alcune decine di kg di pesci morti

Siccità e gran caldo: questi, molto probabilmente, i motivi all'origine della moria di pesci (soprattutto carpe) nel laghetto di Giussano. Sabato e domenica i volontari della protezione civile e altri volontari hanno recuperato diverse decine di pesci di acqua dolce morti nella piccola oasi nel cuore del parco del comune brianzolo e hanno cercato di salvare gli altri ossigenando il laghetto. 

Un problema che già in passato si era verificato con due episodi simili - per quantità di pesci morti - nel 2012 e nel 2017. Adesso, dopo cinque anni, complice anche un'estate molto calda e senza piogge il problema si è ripresentato. Tanto che l'acqua del laghetto era calata di 70 centimetri e comunque, a causa delle forti temperature, era molto calda. "Probabilmente - fanno sapere dal comune di Giussano - i pesci sono morti per mancanza di ossigeno. Saranno, come è prassi, le analisi dei tecnici di Ats Brianza a stabilirne il decesso".

Non appena è scattato l'allarme moria si è subito messa in moto la macchina organizzativa. Sul posto si sono precipitati i volontari della protezione civile, il sindaco Marco Citterio, l'assessore all'Ambiente Giacomo Crippa, e quello alla Cultura Sara Citterio che ha dato una mano ai volontari dell'associazione pescatori per recuperare i pesci morti. 

Il problema del laghetto di Giussano - come spiegano dal comune - è la mancanza di ricircolo naturale. L'acqua viene ossigenata dalla fontana centrale (che non ha solo valore estetico), dal vento e dalla pioggia. Ma la siccità e il gran caldo di questa estate tropicale hanno creato seri problemi. Malgrado la fontana abbia sempre funzionato h24, e a luglio i volontari della protezione civile abbiano effettuato un intervento di ossigenazione nel laghetto. Ma, purtroppo, tutto questo non è bastato.

Dopo la moria dell'ultimo weekend i tecnici del comune di Giussano e il biologo che si occupa della gestione idrica del laghetto sono già al lavoro per individuare altre possibili soluzioni per evitare che in futuro il problema si ripresenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moria di pesci nel laghetto di Giussano

MonzaToday è in caricamento