rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
lutto / Mezzago

La Brianza piange Giovanni Perri, il suo comandante della polizia locale morto a 50 anni

Il comandante era molto noto e stimato anche nel Vimercatese

È morto il giorno di Pasqua, a soli 50 anni a causa di una malattia , lasciando nel più profondo sconforto non solo familiari, amici e colleghi ma anche i tanti che in Brianza lo avevano conosciuto e ne avevano apprezzato il lavoro.

Anche Mezzago e Cornate d’Adda piangono la prematura scomparsa di Giovanni Perri, che aveva lavorato nel comando della polizia locale fino al 2015. Poi il trasferimento nel Meratese dove ha concluso la sua carriera come comandante della polizia locale di Cernusco Lombardone. Un professionista molto stimato dai colleghi e dai cittadini. “Giovanni Perri, comandante di Cernusco Lombardone (LC) Presidente ANVU Lecco dopo una terribile malattia dove ha combattuto come un leone purtroppo ci ha lasciato – si legge sulla pagina Facebook dell’Associazione polizia locale d’Italia -. L’ANVU perde una persona meravigliosa un professionista ed un amico leale buono e sincero. La grande famiglia si stringe alla famiglia in questo momento di dolore tutti I soci e I referenti ANVU della Lombardia unitamente ai soci d'Italia esprimono le loro più sentite condoglianze”. 

Anche la Brianza monzese lo ricorda con tanto affetto. Giovanni Perri aveva lavorato a Sulbiate, a Mezzago era stato comandante fino al 2013 prima dell’istituzione del Corpo di Polizia locale Brianza Est che comprende anche i comuni di Bellusco, Cavenago Brianza e Ornago. Poi il trasferimento a Cornate d’Adda dove è rimasto fino al 2015 prima di proseguire la sua carriera nel Meratese. I funerali verranno celebrati oggi, martedì 2 aprile, alle 14 a Cernusco Lombardone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Brianza piange Giovanni Perri, il suo comandante della polizia locale morto a 50 anni

MonzaToday è in caricamento