Mario Casati, il novantenne brianzolo morto insieme alla compagna nella strage di Nizza

Aveva novanta anni, era originario di Besana Brianza ma da tempo era residente a Milano. Dopo la morte della moglie aveva trovato in Graziella Ascoli la sua nuova compagna

Insieme a lei aveva ricominciato a vivere. Dopo la morte di sua moglie, aveva trovato in Graziella la sua nuova compagna. E proprio con lei, e con un’altra coppia di amici di Voghera, era a Nizza la sera in cui un attentato ha trasformato il lungomare della città della Costa Azzurra nel teatro di un drammatico spettacolo di morte e orrore.

Aveva novanta anni ed era originario di Besana Brianza, Mario Casati, una delle vittime italiane dell’attentato di Nizza. Da tempo, dopo aver chiuso la sua piccola ditta manifatturiera, si era trasferito a Milano per vivere insieme a Maria Grazia “Graziella” Ascoli, settantasei anni, anche lei morta nella strage.

I due, secondo quanto raccontato dai parenti, andavano spesso a Nizza e negli ultimi giorni ci erano tornati insieme a Gianna Muset e Angelo D’Agositno - marito e moglie di Voghera, anche loro uccisi - per festeggiare la pensione di Angelo.

Poi, il quattordici luglio sera, la decisione di uscire e di fare una passeggiata sulla Promenade des Anglais per guardare i fuochi d’artificio. Quindi, quel camion bianco che falcia la folla a caso e che lascia sull’asfalto anche loro, Mario e Graziella, che insieme avevano iniziato una nuova vita.

Mario è stato ricordato, su Twitter, anche dall’ex presidente della regione Lombardia, Roberto Formigoni. “Mario Casati è la vittima italiana ufficialmente identificata a Nizza - ha scritto l’ex governatore -. Era suocero di un amico: a lui e famiglia viva solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento