rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Lentate sul Seveso

Tragedia lungo i binari in Brianza, morto un uomo

Il dramma nella serata di giovedì 18 novembre a Lentate sul Seveso

Tragedia nella serata di giovedì 18 novembre in Brianza. A Lentate sul Seveso un uomo di 43 anni ha perso la vita, lungo i binari all'altezza di via XXIV Maggio. Il dramma è avvenuto pochi minuti prima delle 21 quando è partita una chiamata con una richiesta di intervento alla centrale operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza da parte di un macchinista di convoglio merci in transito che aveva notato il corpo esanime dell'uomo a circa duecento metri dalla stazione ferroviaria di Camnago-Lentate.

Sul posto sono arrivate un'automedica e un'ambulanza allertate in codice rosso insieme ai carabinieri della compagnia di Seregno, al personale di Trenord, ai vigili del fuoco e alla polfer di Como. Purtroppo però i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sono in corso le indagini per istituire l'esatta dinamica volontario eaccertare se si sia trattato di un tragico investimento o di un gesto volontario. A perdere la vita è stato un 43enne di Mariano Comense.

Nella serata di giovedì la circolazione ferroviaria nel tratto è stata interrotta per consentire i rilievi da parte dell'autorità giudiziaria con ripercussioni lungo la linea Saronno-Seregno-Milano-Albairate e la Como-Chiasso. "Al fine di permettere gli accertamenti da parte delle Autorità competenti nei pressi della stazione di CAMNAGO, la circolazione è fortemente rallentata ei treni subiscono il percorso, cancellazioni e ritardi fino a circa 60 minuti. Alcuni treni non saranno compiuti nel percorso Camnago-Monza Come alternativa al viaggio, è possibile utilizzare da Camnago e da Como i treni circolanti su rete Ferrovienord diretti a Milano" si legge sul sito di Trenord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia lungo i binari in Brianza, morto un uomo

MonzaToday è in caricamento