Fermato dalla polizia locale su un motorino appena rubato: denunciato un 40enne

L'uomo, di Sesto San Giovanni, viaggiava in sella a un ciclomotore rubato poco prima. Fermato durante un controllo in viale Libertà

Viaggiava in sella a un motorino appena rubato e quando si è imbattuto casualmente in un posto di controllo della polizia locale, ha cercato di essere evasivo e non dare nell'occhio ma si è tradito ed è stato denunciato per furto. 

E' successo a Monza, nella mattinata di domenica, in viale Libertà. Una pattuglia del NOST, il Nucleo Operativo Sicurezza Tattica della polizia locale del capoluogo brianzolo, ha fermato un 40enne di Sesto San Giovanni, senza fissa dimora, in sella a un ciclomotore. A indurre gli agenti ad approfondire i controlli è stato proprio l'atteggiamento evasivo dell'uomo che sembrava nascondesse qualcosa. 

Dagli accertamenti è emerso che il motorino su cui viaggiava era stato poco prima rubato e per questo il 40enne è stato denunciato per furto e il mezzo restituito al legittimo proprietario. 

Il conducente inoltre guidava senza patente e per questo, e per altre numerose violazioni al codice della strada, è stato multato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento