rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Controlli e multe / Seregno

Fermato al volante dell'auto della moglie, scatta la multa da 5mila euro

L'uomo, senza patente perché revocata sette anni fa, è stato sanzionato durante un controllo dei carabinieri

Era al volante dell'auto della moglie ma non aveva la patente perchè gli era stata revocata da sette anni. E per questo motivo un uomo di 44 anni, siciliano d'origine ma residente a Carate Brianza, è stato sanzionato con una multa da oltre cinquemila euro. 

Il controllo è avvenuto a Seregno dove i carabinieri sono stati impegnati in un servizio di contrasto alla malamovida predisposto dal comando provinciale dell'Arma in seguito alle direttive convenute durante il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. Sono state controllate 240 persone e 125 auto nei sedici comuni di competenza della compagnia, da Besana Brianza a Misinto. E tra i veicoli c'era anche la Citroen C4 con al volante il 44enne. L'uomo, sottoposto all’ affidamento in prova e privo di patente poiché revocata da sette anni dovrà pagare 5.100 euro di multa.

I controlli in 16 comuni

A Seregno i controlli si sono concebtrati lungo le strade del centro cittadino, i parchi e la stazione ferroviaria vicino alla quale sono state trovate abbandonate alcune dosi di hashish e marijuana. A Besana in Brianza sono stati colti in flagranza e denunciati in stato di libertà per tentato furto in concorso due cittadini tunisini di 29 e 36 anni residenti a Desio sorpresi mentre stavano provando a portar via dei materiali dalla piattaforma ecologica di via Matteotti. In generale, non sono emerse altre particolari irregolarità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato al volante dell'auto della moglie, scatta la multa da 5mila euro

MonzaToday è in caricamento