Accattonaggio molesto, tre persone sanzionate e allontanate a Monza

Solo nell'ultima settimana la polizia locale ha emesso sette ordini di allontanamento

Gli agenti del NOST di Monza, il Nucleo Operativo Sicurezza Tattica della polizia locale, nella giornata di giovedì a Monza, durante il mercato, hanno sanzionato tre persone per accattonaggio molesto. I tre, un uomo e una donna di origine romena e un cittadino bengalese residente a Giussano, sono stati fermati dal personale in divisa durante un servizio di controllo contro l'accattonggio molesto e il degrado, e nei loro confronti è stato elevato un verbale da duecentocinquanta euro ciascuno.

Per il cittadino bengalese è scattata anche una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e tutti sono stati raggiunti da un ordine di allontanamento dal territorio della durata di 48 ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo negli ultimi sette giorni gli agenti della polizia locale hanno emesso sette ordini di allontanamento nei confronti di altrettanti cittadini di nazionalità romena, italiana, bengalese e nigeriana. Proprio quest'ultimo, risultato irregolare in Italia, è stato denunciato per falsa dichiarazione di identità, fotosegnalato e accompagnato presso l'ufficio immigrazione della Questura di Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento