Cronaca

Accoglienza migranti, la Prefettura di Monza e Brianza cerca altri 250 posti

Avviata la procedura negoziata per l'affidamento di servizi di accoglienza per 250 richiedenti asilo da ospitare tra novembre e dicembre

A Monza, già finita sotto i riflettori dei media nazionali per il "caso" di via Asiago dove la cooperativa "Trattoria Mercato" vincitrice del bando pubblicato dalla Prefettura ha sistemato oltre centoventi profughi in un complesso residenziale dove vivono solo trentaquattro persone italiane, entro la fine dell'anno arriveranno almeno altri 250 profughi. E serve trovare loro una sistemazione.

Le polemiche per la "ghettizzazione" nella modalità di gestione dell'accoglienza non hanno quindi fermato l'emergenza legata agli arrivi e sul territorio si cercano d'urgenza soluzioni per i mesi di novembre e dicembre.

Nel testo del documento pubblicato in data 19 ottobre dalla Prefettura si sottolinea che l'accordo quadro sottoscritto con i soggetti partecipanti al bando dello scorso gennaio prevede la messa a disposizione di 1700 posti e che oggi le cooperative hanno dato accoglienza solo a 1122 persone, numero insufficiente (Leggi qui i numeri dell'accoglienza in Brianza). In attesa della pubblicazione di un nuovo bando la Prefettura ha avviato una procedura negoziata per invitare gli operatori selezionati a presentare una proposta di collaborazione. Le offerte saranno valutate in base al profilo economico più vantaggioso e alle competenze tecniche e professionali.

Nel documento si legge anche che da parte delle stesse cooperative a cui è affidata la gestione dell'accoglienza sul territorio è stata manifestata la volontà di mettere a disposizione ulteriori posti: Trattoria Mercato, l'ente che gestisce via Asiago, per esempio, ha comunicato la disponibilità ad accogliere altre 150 persone. La Cooperativa I Girasoli invece sarebbe pronta ad accogliere altri 30 richiedenti asilo. 

A decidere i soggetti a cui sarà affidata la gestione dell'accoglienza sarà la Prefettura secondo le modalità esplicitate nella procedura negoziata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoglienza migranti, la Prefettura di Monza e Brianza cerca altri 250 posti

MonzaToday è in caricamento