Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento E Trieste

Omicidio a Sesto, uccide i genitori a coltellate: arrestato un 26enne

In manette è finito un ragazzo di 26 anni, pare con problemi di alcolismo. L'omicidio è avvenuto nella notte di martedì. Indaga la procura di Monza

Li avrebbe sorpresi nel cuore della notte. Li avrebbe colpiti con un coltello, senza lasciare loro scampo. Poi, sarebbe rimasto in quella casa teatro del duplice omicidio senza far nulla, in stato confusionale. 

Orrore nella notte in un appartamento al civico 666 di via Thomas Edison, a Sesto San Giovanni, tra Milano e Monza. Secondo le prime informazioni, un ragazzo di ventisei anni, Davide Mugnos, ha ucciso a coltellate suo padre Giuseppe Mugnos, di sessantadue anni e disabile per patologie legate all'abuso di alcol, e sua madre Francesca Re, di sessanta. 

A dare l’allarme, poco dopo le tre e mezza della notte tra lunedì e martedì, è stato un vicino di casa, un poliziotto, che ha sentito delle urla disperate provenire dall’abitazione dei Mugnos. Dopo quelle richieste d’aiuto, poi, il silenzio. 

Quando polizia, carabinieri e soccorritori sono arrivati sul posto, per le due vittime non c’era già più nulla da fare. Il presunto omicida è stato trovato ancora nell’appartamento in stato confusionale. 

Per lui sono scattate le manette con l’accusa di duplice omicidio. Le indagini sono affidate alla procura di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Sesto, uccide i genitori a coltellate: arrestato un 26enne

MonzaToday è in caricamento