rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Cogliate

Palazzina in fiamme per un cellulare in carica: un'intera famiglia tratta in salvo

Una palazzina residenziale a Cogliate ha preso fuoco a causa del surriscaldamento di un telefono in carico. In salvo un'intera famiglia

Un cellulare in carica: sarebbe questo il motivo dietro l'incendio che, alle 6.30 di lunedì 24 agosto, è divempato in una palazzina di Cogliate.

A causa del surriscaldamento del telefono, all'interno dell'immobile (una palazzina residenziale di tre piani) è scoppiato un incendio. Tutti e cinque gli inquilini (marito, moglie, due bambini e il nonno) si sono accorti del fuoco immediatamente, mettendosi in salvo fuori dalla palazzina. L'anziano ha accusato un lieve malore, mentre il padre dei bambini ha riportato leggere ustioni al volto nel tentativo di domare le fiamme. Nessuno versa in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Desio, Boviso, Monza e Saronno, insieme ai carabinieri di Cesano Maderno e della Radiomobile di Desio.

Per agevolare le operazioni e la messa in sicurezza dell'aerea, la SP 118 è stata interdetta al traffico in entrambi i sensi di marcia per 3 ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina in fiamme per un cellulare in carica: un'intera famiglia tratta in salvo

MonzaToday è in caricamento