rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Seregno

Undici piante di marijuana sul balcone: 23enne insospettabile arrestato

L'arresto

Undici piante di marijuana alte oltre un metro sul balcone di casa. Un giovane spacciatore di 23 anni, incensurato e insospettabile, è stato scoperto dai carabinieri di Seregno nel modo più facile. I militari hanno guardato in alto e hanno notato che, sul balcone al terzo piano di un palazzo alla periferia di Seregno, c’erano piante insolite. E non una: undici.

Quando i carabinieri hanno bussato alla porta, l’operaio, che viveva da solo nell’appartamento si è mostrato sorpreso. Ai militari ha raccontato che aveva la passione per la coltivazione e aveva trovato i semi in uno dei suoi viaggi all’estero. Ma la spiegazione non ha convinto gli uomini dell’Arma, che lo hanno arrestato per coltivazione di sostanze stupefacenti. Ora è agli arresti domiciliari con l’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Undici piante di marijuana sul balcone: 23enne insospettabile arrestato

MonzaToday è in caricamento