Picchia in strada una donna in pieno centro a Monza: interviene la polizia locale

E' successo nella giornata dell'8 marzo. La vittima non ha voluto sporgere denuncia

Non solo fiori, mimose e gesti galanti per la festa della Donna a Monza. Nella giornata di giovedì 8 marzo la polizia locale è intervenuta in centro per bloccare un uomo che stava picchiando in strada, davanti ai passanti attoniti, una ragazza. 

E' successo nel cuore del capoluogo brianzolo dove sono intervenuti gli agenti del NOST, Nucleo Operativo Sicurezza Tattica, impegnati in città per un servizio di controllo del territorio e nel contrasto dell'abusivismo. L'uomo, di origini cecoslovacche, stava malmenado una connazionale, provocandole ferite e lesioni. Immediatamente è stato bloccato ma la vittima, che ha rifiutato il ricorso alle cure mediche del 118, non ha voluto sporgere di denuncia per lesioni personali. 

Nell'ambito dei servizi di controllo gli agenti del NOST hanno sequestrato circa 300 mazzi di mimose vendute abusovamente da alcuni ambulanti e nei confronti dei trasgressori sono state accertate anche alcune violazioni collegate al decreto sulla sicurezza urbana. Una cittadina romena invece è stata sorpresa a chiedere con insistenza l'elemosina in zona Cambiaghi e nei suoi confronti è scattato un ordine di allontanemento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento