Pioltello, "insegue" la pallina e precipita dalla finestra al quinto piano: morto bimbo di 4 anni

La tragedia alle 20.30 di giovedì sera. Per il piccolo non c'è stato nulla da fare. La dinamica

Il luogo della tragedia (foto B&V Photographers)

Sembra che stesse giocando nel corridoio di casa con una pallina. Così, quando l'ha vista cadere giù, si sarebbe sporto dalla finestra per guardare sotto. E - stando alle prime ricostruzioni di quei momenti - in un attimo sarebbe piombato sull'asfalto. 

Video, le testimonianze: "Ha inseguito la pallina ed è caduto"

Tragedia giovedì sera a Pioltello, nel Milanese, dove un bimbo di quattro anni - di origini afgane - è morto dopo essere caduto nel vuoto da casa sua, un appartamento al quinto piano di un palazzo popolare in piazza Garibaldi, a due passi dalla stazione di Limito. 

Pare - stando alle primissime indagini dei carabinieri - che la vittima fosse in casa con il fratello maggiore e con la mamma 27enne e che stesse giocando a palla. Proprio per "inseguire" la pallina caduta dalla finestra, il piccolo sarebbe salito su una cesta per i panni sporchi, si sarebbe sporto dal davanzale e sarebbe precipitato. 

L'impatto con il suolo, dopo un volo di circa quindici metri, non gli ha lasciato nessuno scampo. Soccorso da un'auto medica e un'ambulanza del 118, il bambino è stato trasportato al San Raffaele, dove i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

La mamma e suo fratello sono stati accompagnati dai carabinieri in caserma per essere ascoltati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento