Tenta di violentare la coinquilina, arrestato un 22enne a Pioltello

La giovane è riuscita a sfuggire al suo aguzzino e a chiedere aiuto. In manette per violenza sessuale e lesioni personali un ragazzo della Costa d'Avorio di 22 anni

Violenza sessuale e lesioni personali. Queste le accuse di cui dovrà rispondere un ragazzo di 22 anni originario della Costa d'Avorio arrestato nella notte di sabato dopo aver provato a violentare la coinquilina 25enne.

E' accaduto a Pioltello nell'appartamento che la giovane condivide con il ragazzo nel “quartiere satellite”. Il ragazzo, regolare sul territorio nazionale e pregiudicato, dopo essere entrato nella camera occupata dalla coinquilina 25enne nigeriana, ha provato ad avere un rapporto sessuale non voluto con la donna che, dopo una breve colluttazione, è riuscita a divincolarsi e a scappare in strada dove ha contattato il numero di emergenza 112.

I carabinieri della stazione di Cassina de' Pecchi, intervenuti sul posto, hanno avviato immediatamente le ricerche e hanno rintracciato l'uomo a pochi metri di distanza dall’abitazione mentre continuava a molestare la vittima. La ragazza è stata trasportata presso l’ospedale San Raffaele di Milano e dimessa con 10 giorni di prognosi per contusioni varie. Il ragazzo si trova invece in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento