menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Premio Poesia Città di Monza: ecco chi sono tutti i vincitori di questa edizione

Il 13 marzo, salvo altri Dpcm, in Sala Maddalena si svolgerà la premiazione del concorso internazionale di poesia Città di Monza. Premiati da tutta Italia, opere anche dall’estero

L’emergenza sanitaria non ha fermato la poesia: sono 149 i poeti che hanno partecipato all’edizione 2020 del Premio internazionale di poesia “Città di Monza”, 196 le opere presentate. Sono stati quasi duecento i componimenti giunti per questa ventiduesima edizione del concorso, con opere provenienti da tutta Italia, e anche dall’estero (Svizzera e Belgio).

I vincitori del Premio di Poesia Città di Monza 2020

Il primo premio va a Monica Casadei di Cesena con la poesia “Come un bocciolo d’alba che si schiuda”; al secondo posto Gabriella Pesce di Bergamo con “Angelo, eri il mio mare” (che nasce dalla sofferenza vissuta durante la pandemia); al terzo posto Lucia Lo Bianco di Palermo con “Urla una donna nella pioggia”; al quarto posto Benito Galilea di Roma con “Al passo dei dispersi”; al quinto posto Massimo Celegato di Vicenza con “Riscatto”; al sesto posto Paola Curagi di Bollate con “Dedicata”; al settimo posto Francesco Petrucci di Verona con “Nel bianco”; all’ottavo posto Luisa di Francesco di Taranto con “L’orlo della primavera”; al nono posto un’altra tarantina Marisa Cossu con “Strano mestiere” e al decimo posto la monzese Lucia Ingegneri con “Significati”.
Per la categoria giovani vince Melissa Storchi di Bibbiano con la poesia “Nonostante tutto”; al secondo posto Simone Bardacci di Rieti con “Riflesso del chiarore”.

A chi vanno i Premi Speciali

Anche in questa edizione due premi speciali: quello Poesia Autodromo Nazionale di Monza assegnato al poeta Antonio Laneve di Cermenate che ha conquistato la giuria con il componimento intitolato “Il tempio della velocità”; e il Premio speciale alla memoria del poeta monzese Augusto Robiati che è stato assegnato alla poetessa Barbara Rabita di Milano con l’opera “Il primo giorno”.

I componenti della Giuria

Un lavoro non indifferente quello svolto dalla Giuria presieduta dal giornalista Antonello Sanvito e formata da Maria Organtini (poetessa e presidente del Cenacolo dei poeti e artisti di Monza e Brianza), Mariella Convertini (pittrice e scultrice), Maria Grazia Crespi (musicologa) e da Mario Biscaldi (poeta e pittore), che ha delegato il presidente Antonello Sanvito.
Soddisfatto l’assessore alla Cultura Massimiliano Longo: “La poesia ci spinge a guardarci dentro e questo lavoro di ricerca personale aiuta a scoprire il cuore delle cose, la vera essenza di noi e del mondo”.

Premiazioni in presenza, salvo nuovi Dpcm

Salvo eventuali cambiamenti nei Dpcm la cerimonia di premiazione si svolgerà il 13 marzo alle 16 in Sala Maddalena, naturalmente nel pieno rispetto delle prescrizioni covid. Se però verranno introdotte misure ulteriormente restrittive, come il divieto di spostamenti tra Regioni, l’evento verrà rimandato a data da destinarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Nel parco di Monza fiorisce l'aglio orsino: tutte le curiosità

  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento