menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Prostituta aggredita in strada in viale Campania: forse una rissa tra lucciole

La giovane, un 22enne nigeriana, è stata medicata sul posto dal personale sanitario e ha riferito di essere stata aggredita da due uomini ma sono in corso alcuni accertamenti

"In viale Campania è in corso una rissa tra prostitute in strada". E' stata questa la richiesta che nella notte tra giovedì e venerdì è arrivata al commissariato di Polizia di Stato di Monza da parte di un cittadino che si è trovato a passare a ridosso di viale Lombardia.

Quando in viale Campania sono arrivati i poliziotti insieme a un'ambulanza del 118 però gli agenti hanno trovato soltanto una giovane lucciola con il volto tumefatto ed alcuni graffi sul viso senza alcuna traccia di altre ragazze.

La vittima ha raccontato di essere stata aggredita da due cittadini stranieri magrebini che l'avrebbero colpita in strada forse a scopo di rapina. La ragazza, una nigeriana 22enne, è stata medicata sul posto dal personale sanitario e ha rifiutato il trasporto al Pronto Soccorso.

Sull'episodio stanno facendo luce gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di viale Romagna dal momento che non c'è corrispondenza tra le dichiarazioni del testimone che ha segnalato una rissa in strada tra prostitute e il racconto della vittima che ha parlato di due aggressori. A colpire la giovanissima e ferirla al volto potrebbero essere state altre ragazze forse per motivi legati all'attività della prostituzione e questioni di "zona". Indagini in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento