Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

C'è puzza di plastica bruciata: l'allarme a Monza e Brianza

Centinaia le segnalazioni sui gruppi social di aria irrespirabile

Aria irrespirabile in tutta la Brianza. Dal tardo pomeriggio di sabato 25 settembre è un susseguirsi di segnalazioni.

Sui gruppi Facebook cittadini sono centinaia le denunce di odori molto acri. A Monza si avverte una fortissima puzza di plastica bruciata. Dal centro alla periferia in tanti segnalano odore fortissimo e acre. Un odore molto forte, simile a quello della plastica bruciata, che irrita gola e occhi. In molti stanno inviando segnalazioni all'email del Comune (ambiente@comune.monza.it). 

Situazioni analoghe anche in molti altri Comuni della Brianza e del Milanese (da Desio a Brugherio, da Villasanta a Bovisio Masciago). Alcuni sindaci, come quello di Desio e di Senago, hanno postato sulla pagina Facebook del Comune il comunicato di Arpa Lombardia sull'incendio di questa mattina all'ex Snia di Varedo.

Molto probabilmente all’origine della puzza il vasto incendio divampato questa mattina all’alba nell’area ex Snia di Varedo. Nel vasto plesso ormai abbandonato hanno preso fuoco 2mila tonnellate di rifiuti accatastati. Arpa e Comune di Varedo hanno rassicurato che non si tratta di rifiuti pericolosi e che sono in corso monitoraggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è puzza di plastica bruciata: l'allarme a Monza e Brianza

MonzaToday è in caricamento