Precipita tra gli scogli, giovane brianzola soccorsa a Pesaro

I soccorsi - FOTO ANSA

E' precipitata tra gli scogli mentre faceva una passeggiata sul lungomare di Pesaro, a ridosso del porto. Protagonista di una brutta avventura martedì è stata una giovane originaria della provincia di Monza-Brianza che si è infortunata dopo essersi avventurata a piedi sui massi del muro paraonde del molo ed è essere caduta.

La ragazza ha perso l'equilibrio ed è rovinata a terra tra i massi, senza più essere in grado di rialzarsi da sola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In soccorso alla giovane sono intervenuti gli uomini del Nucleo di Polizia marittima della Guardia Costiera e i vigili del fuoco: la ragazza è stata raggiunta e liberata dalla morsa dei massi per poi essere trasportata in ambulanza in ospedale, per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento