Limbiate, rapina a un distributore di carburante

L'episodio al benzinaio di via Montebianco lungo la Monza-Saronno giovedì mattina. Il malvivente era armato e aveva il volto coperto dal casco

Sull'episodio indagano i carabinieri di Desio

Si è presentato solo, a bordo di un Tmax, con il volto coperto dal casco.

​A prima vista poteva sembrare uno dei tanti clienti che passano a fare benzina dal distributore di via Montebianco a Limbiate lungo la Monza-Saronno e vanno di fretta tanto da non togliersi il casco al momento del pagamento in cassa.

Lui però non ha pagato la benzina, si è diretto subito dal gestore e con una pistola in mano ha minacciato il proprietario chiedendo l'incasso.

Un colpo da 200 euro messo a segno in fretta, in mattinata, quando ancora il bottino non era elevato. L'uomo, non si sa se italiano o straniero, si è allontanato in fretta a bordo del suo motociclo. 

Le indagini sono nelle mani dei carabinieri di Desio che stanno cercando di rintracciare il responsabile dell'accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo ha studiato il colpo con attenzione e si è preoccupato di non far riprendere la targa del mezzo dalla telecamere presenti nella stazione di servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento