Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Limbiate / Via Monte Bianco

Limbiate, rapina a un distributore di carburante

L'episodio al benzinaio di via Montebianco lungo la Monza-Saronno giovedì mattina. Il malvivente era armato e aveva il volto coperto dal casco

Si è presentato solo, a bordo di un Tmax, con il volto coperto dal casco.

?A prima vista poteva sembrare uno dei tanti clienti che passano a fare benzina dal distributore di via Montebianco a Limbiate lungo la Monza-Saronno e vanno di fretta tanto da non togliersi il casco al momento del pagamento in cassa.

Lui però non ha pagato la benzina, si è diretto subito dal gestore e con una pistola in mano ha minacciato il proprietario chiedendo l'incasso.

Un colpo da 200 euro messo a segno in fretta, in mattinata, quando ancora il bottino non era elevato. L'uomo, non si sa se italiano o straniero, si è allontanato in fretta a bordo del suo motociclo. 

Le indagini sono nelle mani dei carabinieri di Desio che stanno cercando di rintracciare il responsabile dell'accaduto.

L'uomo ha studiato il colpo con attenzione e si è preoccupato di non far riprendere la targa del mezzo dalla telecamere presenti nella stazione di servizio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limbiate, rapina a un distributore di carburante

MonzaToday è in caricamento