Parco Artigianelli, rapina violenta: lo picchiano e gli rubano la bici, un arresto

La soluzione del caso in pochi minuti

Repertorio

Lo hanno fermato al Parco Artigianelli, dopo che la vittima lo aveva descritto così bene che i carabinieri del radiomobile di Monza, trovandoselo di fronte, non hanno avuto alcun dubbio. F.A., nigeriano di 23 anni senza fissa dimora, era tra coloro che poco prima avevano aggredito brutalmente un uomo con calci e pugni per impossessarsi della sua bicicletta.

E' successo nel pomeriggio di venerdì 29 giugno. La descrizione ha giocato un ruolo fondamentale nel chiudere in breve tempo la vicenda. E' stata anche ritrovata la bicicletta, restituita al legittimo proprietario. Quanto al 23enne, è stato portato nella casa circondariale di Monza, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento