rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Seregno / Via Briantina

Rapina al Burger King: un uomo armato fa irruzione tra i clienti e ruba 1300 euro

La rapina è avvenuta nella notte tra sabato e domenica. Il ladro, che era con un complice che lo aveva aspettato all'esterno del locale, è riuscito a fuggire. Indagano i carabinieri

È entrato, ha minacciato tutti e ha afferrato i soldi. Poi, sapendo che ad aspettarlo fuori c’era un suo complice, è uscito e ha fatto perdere le proprie tracce. 

Notte di paura, quella tra sabato e domenica, al Burger King di Seregno, finito nel mirino di un rapinatore che è riuscito a rubare 1300 euro. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo ha fatto irruzione nel locale con il volto coperto da un casco integrale e con una pistola in mano. 

Quindi, senza fare del male ai clienti né ai cassieri, si è fatto consegnare i soldi e si è allontanato. Fuori dal punto vendita di via Briantina ad attenderlo c’era un secondo uomo che, a bordo di uno scooter, lo ha portato via dal luogo del colpo. 

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Seregno, che hanno ascoltato i presenti e dato il via alle indagini.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Burger King: un uomo armato fa irruzione tra i clienti e ruba 1300 euro

MonzaToday è in caricamento