Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Concorezzo / Via Remo Brambilla

Rapina in banca a Concorezzo: malviventi in fuga

E' successo intorno alle 13 alla Bcc di Concorezzo in via Remo Brambilla: i due uomini hanno minacciato i cassieri con un taglierino

Erano in due e in pochissimi attimi hanno seminato il panico all’interno dell’istituto bancario di via Remo Brambilla a Concorezzo.

Il bottino della rapina è poca cosa rispetto ad altri colpi: i malviventi in fuga sono riusciti a portar via solo poche migliaia di euro perché queste, per ragioni di sicurezza, erano le somme contenute nel caveau.

I due, italiani secondo le prime testimonianze, sulla quarantina, si sono introdotti alla Bcc di Concorezzo intorno alla una di martedì pomeriggio e hanno minacciato con un taglierino i dipendenti per farsi consegnare i soldi.

Appena hanno avuto tra le mani il denaro si sono dati alla fuga.

Gli inquirenti però sono sulle loro tracce perché l’indagine sull’episodio è partita proprio dall’esame delle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in banca a Concorezzo: malviventi in fuga

MonzaToday è in caricamento