Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Seregno / Via Indipendenza

Seregno, tenta di rapinare la farmacia comunale ma trova i carabinieri dentro

È successo nel pomeriggio di mercoledì a Seregno, nei guai un uomo di 47 anni

Era entrato in farmacia con un coltello in tasca. Secondo gli investigatori era pronto a mettere a segno una rapina, ma per lui sono scattate le manette. È successo nel pomeriggio di mercoledì 22 maggio a Seregno, nei guai un italiano di 47 anni arrestato in flagranza con le accuse di tentata rapina aggravata e porto abusivo di armi.

Tutto è accaduto intorno alle 18.30 nella farmacia di Via Indipendenza a Seregno. Quando l'uomo è entrato in farmacia si è trovato di fronte i carabinieri del Nas che stavano svolgendo un controllo programmato nella farmacia e i militari, insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno controllato e gli hanno trovato addosso una lama di venti centimetri.

È poi scattata la perquisizione dell'auto e dell'abitazione dove i carabinieri hanno trovato diversi elementi che, secondo gli investigatori, lo inchioderebbero come responsabile di altre cinque rapine consumate nei mesi scorsi a Desio, Cesano Maderno, Seregno e Affori. Per lui sono scattate le manette ed è stato ristretto nel carcere di Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seregno, tenta di rapinare la farmacia comunale ma trova i carabinieri dentro

MonzaToday è in caricamento