Paura a Carate, commando armato assalta e rapina il furgone che trasporta sigarette

È successo nella mattinata di giovedì 21 febbraio in via Giotto, indagano i carabinieri

Immagine repertorio

Un'azione da manuale, studiata fino all'ultimo dettaglio e portata a segno con precisione chirurgica quella messa a segno nella mattinata di giovedì 21 febbraio in via Giotto a Carate Brianza dove un commando armato ha rapinato un furgone che trasportava diversi scatoloni di tabacchi e lavorati.

Tutto è accaduto intorno alle 10 all'esterno di un negozio di via Giotto che vende ortofrutta e tabacchi. Tre uomini a volto coperto e con una pistola in pugno hanno avvicinato il camionista, un italiano di 42 anni che stava effettuando una consegna. I malviventi lo hanno strattonato e minacciato con l'arma, poi si sono impossessati di quaranta pacchi di sigarette per un totale di 80mila euro. Tabacco che hanno caricato sul loro furgone per poi scappare.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Seregno, ma i malviventi si erano già allontanati facendo perdere le loro tracce e sparire nel nulla. Qualche elemento utile per le indagini potrebbe arrivare dalle telecamere di videosorveglianza installate nelle vicinanze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Bellusco: travolto da un furgone mentre è in moto, muore 35enne

  • Incidente in tangenziale Est, schianto tra auto e moto: grave 51enne

  • Travolto e ucciso mentre attraversa la strada, muore ragazzo di 23 anni a Carate

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Monza Maestoso ha aperto le porte: ecco il centro commerciale nato dall'ex cinema

  • Riapre il cinema Capitol a Monza, grande festa e proiezioni gratuite

Torna su
MonzaToday è in caricamento