rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Stazione / Piazza Castello

Gli punta un paio di forbici alla gola e tenta di rapinarlo fuori dalla stazione: arrestato

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì 13 dicembre nei pressi della stazione di Monza

Appena lo ha visto lo avrebbe aggredito: gli avrebbe puntato un paio di forbici addosso e gli avrebbe intimato di consegnargli tutto quello che aveva con sé. Quando lui ha reagito avrebbe tentato si sferrargli un fendente, mancandolo. L'epilogo? Le manette con l'accusa di tentata rapina. È successo nella notte tra mercoledì e giovedì 13 dicembre nei pressi della stazione di Monza, nei guai un gabbiano di 20 anni, regolare sul territorio italiano.

Tutto è accaduto intorno alle 2 del mattino, come riferito dagli agenti del commissariato di viale Romagna. A salvare la vittima, un uomo di origini cinese, dalla 'coltellata' è stata un'auto di passaggio: il malvivente si sarebbe distratto. La vittima è quindi scappato e ha incrociato una pattuglia della polizia di Stato. Gli agenti hanno perlustrato la zona con la vittima rintracciando il presunto malvivente. Per lui l'accusa è di tentata rapina ed è stato ristretto nel carcere di Monza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli punta un paio di forbici alla gola e tenta di rapinarlo fuori dalla stazione: arrestato

MonzaToday è in caricamento