Botte a un uomo per le sigarette, arrestato: a dicembre era stato vittima di un pestaggio

L'autore della rapina è un cittadino straniero richiedente protezione internazionale di 28 anni arrestato dagli agenti poco dopo la brutale aggressione. A dicembre era rimasto vittima lui stesso di un furto e di un brutale pestaggio

Immagine di repertorio

Ha aggredito un uomo in strada a Monza tirandogli una testata per rubargli del tabacco e un pacchetto di sigarette. Dopo la rapina poi si è dileguato, allontanandosi di corsa. 

E' successo sabato sera, in corso Milano, dove un uomo senegalese, residente in città e regolare sul territorio, è rimasto vittima di una brutta aggressione. Il rapinatore lo ha sorpreso in strada, aggredendolo con una testata al volto, e gli ha rubato un caricatore portatile, un pacchetto di sigarette e del tabacco. 

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima i poliziotti del commissariato di Monza sono riusciti a mettersi sulle tracce dell'autore che è stato rintracciato qualche ora dopo il fatto in viale Lombardia, all'altezza di via della Taccona. Il 28enne però era un volto già noto ai poliziotti: lo scorso dicembre infatti lui stesso era rimasto vittima di un furto (del telefono cellulare) e di una brutale aggressione con pestaggio da parte di quattro persone, avvenuto fuori dalla stazione. Proprio all'indomani dell'arresto di due dei responsabili di questo violento episodio da parte della polizia di Stato, in manette è finita anche la vittima, il 28enne che a sua volta ha derubato un uomo e poi aggredito i poliziotti sabato sera. 

Gli agenti hanno riconosciuto il rapinatore, un 28enne nigeriano, cittadino richiedente protezione internazionale, residente a Vedano al Lambro dall'abbigliamento che corrispondeva a quello descritto dalla vittima. Per il ragazzo, che ha opposto resistenza e ha aggredito gli agenti al momento del controllo, è scattato l'arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Per la rapina invece è stato denunciato all'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento